Domande frequenti

Chi puo’ fare testamento?

TUTTI ad esclusione di coloro che al momento della redazione del testamento sono incapaci di intendere e di volere, dei minori e degli interdetti per infermità mentale.

Cosa posso lasciare alla Fondazione Neuroblastoma?

– Una somma di denaro;
– Titoli, azioni, buoni postali, fondi di investimento, il proprio TFR;
– Beni mobili come opere d’arte, gioielli, arredi
– Beni immobili come appartamenti o terreni;
– La propria polizza vita

NB: si può destinare alla Fondazione la propria polizza vita anche senza bisogno di fare testamento. È sufficiente indicarla quale beneficiario al momento della stipula della polizza, o anche successivamente. Il beneficiario di un polizza vita, infatti, può essere cambiato in ogni momento. È utile che questa decisione venga comunicata alla Fondazione per evitare che la polizza vada persa o incassata dallo Stato.

Vio Ci Mettete - Lasciti FAQ

Posso fare testamento e lasciare solo alcuni beni alla Fondazione, senza decidere a chi destinare l’intero patrimonio?

SI; i beni indicati nel testamento andranno all’UNHCR, aprendosi cosí la successione testamentaria; il restante patrimonio andrà agli eredi legittimi.

Cos’è il testamento olografo?

È il testamento scritto interamente di proprio pugno, datato e firmato. Dovrà essere conservato in luogo sicuro, meglio se consegnato ad un Notaio. Il notaio conserverà il testamento per conto del testatore.

Cos’è il testamento pubblico?

È il testamento scritto dal notaio, che raccoglie la volontà del testatore in presenza di due testimoni. Il testamento pubblico è conservato dal notaio nei propri atti.

Cosa succede se non c’è un testamento?

In assenza di testamento si apre la successione legittima. Il patrimonio viene diviso tra gli eredi in base alle quote previste dal codice civile. I familiari che ereditano per legge sono: coniuge, figli, fratelli (se mancano i figli), ascendenti (se mancano i figli) o altri parenti entro il 6° grado (solo se unici eredi). In caso di assenza di parenti entro il sesto grado l’intero patrimonio andrà allo Stato, che acquista la qualità di erede di diritto senza bisogno di accettazione e non risponde dei debiti ereditari oltre il valore dell’eredità.

E’ valido un testamento orale?

NO, giuridicamente sono valide le volontà lasciate solo per iscritto.

Posso indicare più beneficiari nello stesso testamento?

SI; è possibile indicare più beneficiari.

Ho dei parenti diretti, posso nominare anche altri beneficiari?

SI; indipendentemente dalla situazione familiare è sempre possibile destinare una parte della propria eredità, la cosiddetta quota “disponibile”, alla onlus che più ci sta a cuore, e dunque anche alla FONDAZIONE NEUROBLASTOMA che utilizza i fondi per guarire i bambini dal neuroblastoma.

Chiedi GRATUITAMENTE più informazioni cliccando qui sotto. Ti contatteremo con il massimo riserbo.

COMPILA IL FORM

 

ANB Onlus - Noi Ci Mettiamo

Compila il form e sarai contattato dal nostro team al più presto. Grazie per il tuo aiuto!

Il Dono è Donare

Un tuo gesto per un nuovo sorriso